come installare un tema wordpress

Se vuoi sapere come installare un tema WordPress, probabilmente hai già WordPress sul tuo server e sei pronto per iniziare a personalizzare il tuo sito. Il primo passo è la scelta del tema (o template) ovvero di ciò che dà vita alle tue pagine, sia dal punto di vista della struttura che da quello grafico. 

Questo perché i siti WordPress non “funzionano” senza un tema: per questo quando installi WordPress viene automaticamente attivato un tema gratuito. Oltre a quello, nella Bacheca, alla voce Aspetto –> Temi, troverai altri template pre-installati. Potrai utilizzarli semplicemente premendo il pulsante “Attiva”, che compare passando con il mouse sopra la casella di anteprima di ciascun tema. 

Per installare un tema da te scelto, invece, puoi seguire questo tutorial.

Voglio rassicurarti: installare un tema WordPress è facile e veloce anche per chi è alle prime armi. Ti raccomando una cosa sola: prima di cominciare, assicurati di avere sempre un backup recente del tuo sito a disposizione, in modo da non perdere nulla nel caso (davvero improbabile, per fortuna!) che qualcosa vada storto.

A seconda del tema che hai scelto, hai diverse possibilità di procedere. Vediamole insieme.

Installare un tema WordPress: i temi gratuiti

WordPress dispone di un archivio (directory) di temi e plugin gratuiti a cui puoi accedere dalla Bacheca di WordPress. Per consultarlo, non devi fare altro che selezionare “Aspetto” nel menu sulla sinistra, dopodiché cliccare su “Temi” e “Aggiungi nuovo” (in alto nella pagina, vicino alla scritta “temi”)

Ti troverai di fronte una schermata simile a questa:

alcune delle possibilità offerte all'utente per installare un tema WordPress

Qui avrai la possibilità di scegliere di installare un tema WordPress tra quelli in evidenza, oppure tra quelli più popolari. Se invece avessi già in mente quali siano le caratteristiche del template più adatte a te, fai click su “Filtro funzionalità”. C’è di tutto: dai colori base al numero di colonne, passando per la posizione della barra laterale. 

Una volta che avrai installato un tema che ti piace, per applicarlo sul tuo sito dovrai cliccare su ” Attiva” alla voce corrispondente in Aspetto -> Temi .

Installare un tema WordPress: caricare un file .zip

Se tra i temi gratuiti non ne trovi nessuno che faccia al caso tuo, puoi valutare di acquistare un template a pagamento, o premium.

I temi premium di WordPress sono acquistabili e scaricabili da diverse piattaforme: noi usiamo spesso Themeforest, Mojo Marketplace Creative Market .

Il costo varia a seconda delle funzionalità del tema. Può partire da una cifra intorno ai 29 dollari per un template adatto a una landing, fino ai 60 dollari per un multipurpose, cioè un tema pensato per andare incontro alle esigenze di varie tipologie di sito WordPress. Esistono poi temi più costosi, pensati per progetti molto complessi, e piani in abbonamento; questi ultimi vengono offerti da singoli sviluppatori o da agenzie, e permettono di accedere a un pacchetto di più temi a un costo fisso mensile o annuale. 

Se hai acquistato un template pemium, ti verrà data la possibilità di scaricare i file del tema in uno zip.

Per installare un tema WordPress in questo formato, accedi alla Bacheca, vai su su “Aspetto”, clicca  su “Temi” e poi su “Aggiungi nuovo”. In questo caso, però, premi su “Carica tema”. A questo punto, fai click su “Scegli file” e seleziona il file .zip del tema, senza scompattarlo.

Clicca poi su “Installa adesso”, e attendi che WordPress completi l’installazione.

Infine premi “Attiva”: ecco fatto, il tema è attivo sul tuo sito!

E poi?

I temi per WordPress hanno molte possibilità di personalizzazione, accessibili anche a chi non ha alcuna conoscenza di programmazione web e Html/Css. Se però hai bisogno di aiuto, o vuoi personalizzare il tuo sito in maniera più completa, puoi rivolgerti ad un webmaster professionista: trovi i nostri servizi a questo link.